DonnaModerna
Zuppe e minestre

ropa55

/5

Zuppa di cipolle gratinata

La zuppa di cipolle gratinata nasce come piatto povero e si dice che abbia i suoi natali in Francia  e si sia diffusa prima tra le persone meno facoltose, ma è talmente buona che poi è diventata una pietanza amata da tutti, ricchi compresi. Un piatto di origine contadino che sfrutta uno dei prodotti meno cari che offra la terra e il pane raffermo è decisamente un piatto low cost, ma questo non vuol dire che è povero anche nel gusto...anzi! La zuppa di cipolle è un piatto buonissimo che oramai è famoso ovunque. Provate questa ricetta molto saporita e se amate le cipolle vi lasciamo anche la ricetta del risotto gorgonzola e cipolla.

Zuppa di cipolle gratinata

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Cipolla 2
  • Salsiccia di maiale 1
  • Burro 30 gr
  • Farina 1 cucchiaio da tavola
  • Pane a fette spesse - q.b.
  • Brodo di carne q.b.
  • Parmigiano Reggiano 100 gr

Preparazione

  • 1

    Per realizzare la zuppa di cipolle gratinata, in una casserula di rame, far sciogliere a fuoco basso il burro, senza colorirlo troppo, poi aggiungere la cipolla e farla appassire.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 2

    Aggiungere, quindi, la polpa di salsiccia.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 3

    Continuare a mescolare, per evitare che la cipolla attacchi al fondo della casseruola, attendere che prenda un bel colore ambrato e poi setacciare il cucchiaio di farina.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 4

    Appena la farina scende dal setaccio, mescolare col cucchiaio di legno in modo energico per far si che non si formino grumi.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 5

    Quando il tutto è amalgamato, unire il brodo e continuare la cottura a fiamma bassa, per una ventina di minuti.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 6

    Trascorso il tempo necessario alla cottura della farina, preparare delle sottilissime scaglie di parmigiano.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 7

    A questo punto iniziare a preparare la terrina.

    Mettere prima il pane.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 8

    Poi le scaglie di parmigiano e la zuppa di cipolla.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 9

    Fare due strati uguali e completate col pane, coperto dalle scaglie di parmigiano e fiocchetti di burro.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 10

    Ora, per non lasciar la preparazione troppo asciutta, unire un'altro mestolino di brodo ed infornare a 180°C, fino a gratinatura completa.

    Zuppa di cipolle gratinata
  • 11

    Servire caldo.

    Zuppa di cipolle gratinata Zuppa di cipolle gratinata
  • 12

    Ecco l'interno, non deve risultar asciutto ed il pane morbido ma non sfatto.

    Zuppa di cipolle gratinata

Consiglio

  • Quali cipolle conviene usare per realizzare la zuppa di cipolle gratinata?

    Per fare questa ricetta vanno benissimo le cipolle bianche e quelle ramate.

    Al posto del parmigiano cosa posso usare?

    Puoi utilizzare della groviera, come prevede la ricetta francese.

    Quanto tempo si conserva questo piatto?

    Puoi conservarlo fino a 24 ore in frigorifero.

    Posso congelarlo?

    Sì ma ti conviene congelarlo prima della gratinatura in forno.

     

Guarda anche