DonnaModerna
Primi piatti

Erica G.

/5

Spaghetti con pannocchie (o cicale di mare)

Questo è un primo piatto di pesce molto saporito e assolutamente da provare!! Dalle mie parti vengono chiamate pannocchie, ma sono conosciute anche come cicale di mare o canocchie.

Spaghetti con pannocchie (o cicale di mare)

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 20 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Cicale di mare 1 kg
  • Spaghetti 360 gr
  • Pomodori ciliegini 400
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Spicchio di aglio 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Vino bianco ½ bicchieri
  • Attrezzature

  • Padella / Pentola

Preparazione

  • 1

    Per preparare gli spaghetti con pannocchie (o cicale di mare) iniziate mettendo a rosolare l'aglio diviso a metà in padella con l'olio, unite quindi le pannocchie fate cuocere per qualche minuto a uoco moderato, appena prendono colore e la padella è ben calda sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare e rimuovete la padella dal fuoco.

  • 2

    Asportate il carapace dalle pannocchie e prelevate la polpa, lasciatene qualcuna intera per la decorazione. 

  • 3

    Portate ad ebollizione l'aqua per la cottura della pasta salate e tuffate gli spaghetti. Intanto rimettete sul fuoco la padella utilizzata in precedenza e aggiungete i pomodorini tagliati a metà del prezzemolo tritato e la polpa delle pannocchie, regolate di sale e pepe. Saltate il tutto rapidamente a fiamma viva.

  • 4

    Unite al condimento un mestolo di acqua di cottura della pasta e, gli spaghetti scolati al dente amlagamate il tutto e servite con le canocchie tenute da parte come guarnizione del prezzemolo tritato ed un filo di olio evo a crudo.

Guarda anche