DonnaModerna
Primi piatti

Regina sole

/5

Spaghetti all'acqua pazza

Spaghetti all'acqua pazza

Spaghetti all'acqua pazza

Dosi & Ingredienti

  • Spaghetti 400 gr
  • Orata grandi - 2
  • Pomodorini datterini 400 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 70 gr
  • Spicchio di aglio 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Peperoncino 1
  • Sale q.b.
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Per preparare gli spaghetti all'acqua pazza per prima cosa: scaldate in una padella dell'olio extravergine d'oliva e fatelo insaporire con lo spicchio d'aglio.

    Nel frattempo mettete anche a bollire una capiente pentola con dell'acqua, che servirà per la cottura della pasta.

    Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza
  • 2

    Tritate finemente il peperoncino e trasferitelo nella padella con l'olio e l'aglio.

    Insieme agli aromi aggiungete in padella anche la lisca e la testa delle orate che precedentemente avrete sfilettato, in modo tale da conferire al fondo di cottura un deciso e marcato sapore di pesce, lasciate quindi rosolare bene da entrambi i lati la lisca dell'orata.

    Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza
  • 3

    Mentre la lisca e la testa dell'orata, rosolano, preparate una dadolata con i pomodorini e aggiungeteli nella padella, a fiamma vivace sfumate con il vino bianco, lasciando evaporare completamente la parte alcolica.

    Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza
  • 4

    Prendete i filetti di orata che avrete precedentemente sfilettato, privati della pelle e delle lische e tagliateli a listarelle.

    Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, salatela e mettete a lessare gli spaghetti.

    Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza
  • 5

    Nel frattempo che la pasta cuoce, con l'aiuto di una pinza togliete dalla padella lo spicchio d'aglio , se riuscite anche il peperoncino, e per ultimo, facendo attenzione a non perdere spine e quant'altro, anche la lisca con la testa.

    Aggiungete nella padella il filetto d'orata tagliato a listarelle e spegnete il fuoco.

     

     

    Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza
  • 6

    Preparate un trito con il prezzemolo fresco e tenetelo da parte per dare freschezza e colore al piatto finito.

    Spaghetti all'acqua pazza
  • 7

    Quando gli spaghetti hanno raggiunto la cottura, scolateli nella padella con il condimento e a fiamma vivace lasciate insaporire il sughetto con gli spaghetti.

    Spolverate con una grattata di pepe nero.

    Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza
  • 8

    Impiattate e servite con il prezzemolo tritato e un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo.

    Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza Spaghetti all'acqua pazza

Guarda anche