DonnaModerna
Antipasti e snack

Cinzia

/5

Polpettine di calamari

Polpettine di calamari

Polpettine di calamari

Dosi & Ingredienti

  • Calamari 300 gr
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Parmigiano grattugiato 25 gr
  • Spicchio di aglio 1
  • Uovo 1
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Farina q.b.
  • Lime 1
  • Olio di semi per frittura q.b.

Preparazione

  • 1

    Quando volete preparare le polpettine di calamaro, per prima cosa pulite i calamari, poi tagliateli ad anelli, lasciate intera la parte dei tentacoli. Portate a bollore in una capace pentola dell'acqua. Una volta che l'acqua ha raggiunto il bollore, salatela e tuffate nella pentola i calamari, fateli sbollentare per un minuto. Trascorso questo tempo, scolateli e fateli raffreddare.


     

     

  • 2

    Unite nel recipiente del mixer tritatutto: i calamari sbollentati, il ciuffo di prezzemolo, lo spicchio d'aglio e il parmigiano grattugiato. Aggiustate con un pizzico di sale e tritate il tutto.

  • 3

    Con il composto ottenuto formate delle palline del peso all'incirca di 10-12g ciascuna; quindi preparate la panatura: versate all'interno di una ciotola la farina, in un'altra ciotola il pangrattato e in un'altra ancora, l'uovo sbattuto. Passate una ad una le polette di calamari, prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto ed infine nel pangrattato.

  • 4

    Versate all'interno di una padella l'olio di semi per frittura, portatelo ad una temperatura di circa 170-180°C e friggete le polpette, lasciate cuocere e dorare bene. Scolatele e lasciate eliminare tutto l'olio in eccesso.

  • 5

    Prendete il lime e tagliatelo a fettine sottili. Formate degli spiedini alternando le polpettine di calamari alle fatte di lime e servite. 

Guarda anche