DonnaModerna
Secondi piatti

monica2158

/5

Calamari ubriachi

Calamari ubriachi

Calamari ubriachi

Dosi & Ingredienti

  • Calamari 1 kg
  • Vino bianco 400 ml
  • Aceto balsamico 2
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio da tavola
  • Prezzemolo 2 ciuffi
  • Scalogno 2
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Pane casereccio abbrustolito per servire - 8

Preparazione

  • 1

    Quando volete preparare i calamari ubriachi, prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate l'osso interno, gli occhi e il becco, quindi spellateli e tagliateli ad anelli.

  • 2

    Tritate uno scalogno e mettetelo a soffriggere in una casseruola con un filo d'olio extravergine d'oliva. Fatelo soffriggere per pochi istanti, unite gli anelli di calamaro e fateli rosolare a fuoco-medio per 2-3 minuti. 

  • 3

    Aggiungete nella casseruola il concentrato di pomodoro, sciolto in poca acqua, unite il vino e l'aceto balsamico, salate e pepate. Coprite e proseguite la cottura per almeno 50 minuti, fino a quando i calamari risultano teneri . Durante la cottura mantenete i calamari umidi, aggiungete acqua calda, poca alla vota.

  • 4

    Giunti a cottura, aggiustate di sale se necessario, spolverate i calamari ubriachi con un trito di prezzemolo fresco, per dare freschezza e colore al piatto, quindi serviteli ed accompagnateli con delle fette di pane casareccio abbrustolito.

Guarda anche