DonnaModerna
Primi piatti

MariA

/5

Riso freddo

Il riso freddo è davvero uno dei piatti simbolo dell'estate! Che si consumi sotto l'ombrellone, a cena con gli amici, o nella "schiscetta" dell'ufficio poco importa! L'importante è farla! Questa che vi proponiamo qui è una delle versioni più classiche che voi potrete modificare a vostro piacimento aggiungendo o sottraendo ingredienti. Se siete amanti delle insalate di riso, ve ne proponaimo anche una più particolare: provate questa con gamberi e peperoni, è favolosa!

Riso freddo

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 16 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Riso Ribe - 300 gr
  • Wurstel di maiale grandi - 2
  • Olive nere 40 gr
  • Olive verdi 40 gr
  • Capperi 1 cucchiaio da tavola
  • Mais 60 gr
  • Prosciutto cotto 80 gr
  • Edamer 150 gr
  • Giardiniera 200 gr
  • Pomodori San Marzano 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Per preparare un riso freddo con i contro fiocchi, dovrete come prima cosa mettere sul fuoco una pentola colma d'acqua, lasciate che prenda bollore quindi salate adeguatamente e versatevi il riso che dovrà cuocere per circa 15-16 minuti.

    Noi abbiamo usato la varietà ribe parboiled che rimane bello schiccato anche dopo la cottura.

  • 2

    Una volta cotto, scolate il riso e passatelo immediatamente sotto il getto dell'acqua fredda così da bloccarne la cottura.

    Dopo averlo ben scolato e fatto freddare, trasferite il riso in una bella insalatiera che possa contenerlo insieme a tutto il condimento che andrete ad aggiungere via via.

  • 3

    Dedicatevi, ora, alla preparazione del condimento: tagliate i wurstel a cubetti piccini, fate la stessa cosa con il prosciutto cotto se non l'avete già acquistato a cubetti.

    Tagliate anche l'edamer sempre a cubetti di dimensioni simili a quelli di wurstel e prosciutto cotto.

    Scolate le olive dalla salamoia e tagliatele a rondelle.

    Via via che gli ingredienti sono pronti, aggiungeteli nell'insalatiera con il riso e mescolate dopo ogni aggiunta.

  • 4

    Aggiungete anche la giardiniera che, qualora presentasse pezzi troppo grandi, dovrete tagliare in pezzi più piccoli, quindi anche i capperi, il mais ed il pomodoro san marzano tagliato a dadini.

    Mescolate ben bene il tutto.

  • 5

    Correggete il condimento di sale, pepe e olio extravergine d'oliva, quindi date l'ultima mescolata e riponete il riso freddo in frigorifero per almeno un'ora prima di servirlo in tavola, questo consentirà ai sapori di amalgamarsi alla perfezione e di servire il riso freddo in tavola ad una temperatura gradevole, soprattutto nelle afose giornate estive.

Guarda anche