Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Cinzia

Tortelli di porri

Tortelli di porri

Dosi & Ingredienti

  • 800 g - 1 kg di porri
  • 300 g di parmigiano
  • 200 g di ricotta
  • noce moscata.
  • Per la pasta

  • 600 g di farina
  • 6 uova.

Preparazione

  • 1

    Pendere i porri, eliminare la prima foglia esterna a la maggior parte della sezione verde.

    Tortelli di porri
  • 2

    Tagliare in due i porri nel senso della lunghezza e successivamente nel senso della larghezza, pulirli bene in acqua fino a quando non ci sono residui.

    Tortelli di porri
  • 3

    Mettere i porri a bollire in un bel pentolone con poca acqua

    Tortelli di porri
  • 4

    e cuocere fino a quando le foglie risultano morbide (circa 20 minuti).

    Strizzare i porri e tagliarli con la mezzaluna o con il coltello.

    Tortelli di porri
  • 5

    Mettere i porri taglati in un contenitore ed unire il parmigiano, la ricotta ed abbondante noce moscata grattugiata.

    Tortelli di porri
  • 6

    Impastare bene con le mani in modo da ottenere un composto ben omogeneo.

    Tortelli di porri
  • 7

    Passare, ora, alla preparazione della pasta: impastare la farina con le uova fino a quando risulti una pasta ben omogenea, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare per una mezzoretta.

    Tirare la pasta sfoglia una striscia alla volta, in modo che la pasta non secchi, con l'aiuto di un cucchiaio ed un coltello mettere il ripiendo di verdure su un lato della pasta.

    Piegare la sfoglia su se stessa, in modo che il ripieno risulti completamente coperto, schiacciare delicatamente in modo che l'aria esca bene, ritagliare con una rotella dentellata.

    Tortelli di porri
  • 8

    Prendere un tortello alla volta e schiacciare bene i bordi con le dita in modo che non si aprano durante la cottura.

    Tortelli di porri
  • 9

    Cospargere bene i vassoi di carta con della farina e disporvi i tortelli.

    Tortelli di porri
  • 10

    Mettere un bel pentolone pieno di acqua sul fuoco, aggiungervi il sale, versarvi delicatamente i tortelli uno ad uno.

    Quando i tortelli iniziano a salire in superficie, controllare la pasta per verificarne la cottura.

    Scolarli, una volta cotti, con una schiumarola e riporli in un contenitore o direttamente nei piatti unendo il condimento preferito, per esempio un ragù di carne o del burro fuso ed abbondante parmigiano.

Guarda anche