Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

maja86

Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia

A Napoli senza una bel piatto di struffoli non è Natale .. quindi eccovi anche i miei, eseguiti secondo una vecchia ricetta che mia nonna ha tramandato a mia madre. la preparazione è un pò lunga e richiede un pochino di pazienza ... ma il risultato ripagherà ogni sforzo!!
Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 35 min
  • Cottura 25 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Farina 750 gr
  • Uova 4
  • Zucchero 2 cucchiai da tavola
  • Olio di semi 2 cucchiai da tavola
  • Sale 1 pizzico
  • Liquore Strega 2 cucchiai da tavola
  • Scorza di arancia grattugiata - 1
  • Scorza di limone grattugiata - 1
  • Vanillina 2 bustine
  • Per la copertura

  • Miele 400 gr
  • Zucchero 50 gr
  • Anice 2 cucchiai da tavola
  • Per la decorazione

  • Diavolilli 200 gr
  • Anicini 100 gr
  • Cannellini 100 gr
  • Confetti argentati nell'ordine i diavolilli, gli anicini, i cannellini, e i confetti argentati - 100 gr
  • Gocce di cioccolato 100 gr
  • Canditi (arance, cedro, alcune ciliegine) di cui 50 g tagliati a pezzetti - 150 gr

Preparazione

  • 1

    Qui devo fare una premessa dato che ogni anno la preparazione degli struffoli coinvolge tutta la famiglia, la mattina, mentre armata di grembiule e macchina fotografica mi stavo appropinquando a preparare l'impasto, scopro che mio padre aveva già impastato e messo a riposo il tutto, che tenerello, io non sono riuscita a dirgli nulla, ma purtroppo ora non ho il passo passo, vi assicuro però che è molto facile!!

    - partiamo disponendo solo 500 g della nostra farina e lo zucchero a fontana
    - al centro rompiamo e sbattiamo le uova
    - aggiungiamo l'olio e tutti gli aromi
    - con un cucchiaio iniziamo ad amalgamare un pò di farina alla volta e quando l'impasto avrà assunto consistenza, iniziamo a lavorarlo con le mani
    - aggiungiamo la restante farina
    ATTENZIONE: aggiungiamo solo quella che serve affinchè l'impasto sia morbido ma non elastico, anche se un pò più duro di una pasta frolla. quindi mi raccomando. Non dovete necessariamente aggiungerla tutta, dipende dalla grandezza delle vostre uova!!
    una volta lavorato, cospargetelo di farina e mettetelo a riposo per un'ora

    eccolo

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 2

    prepariamo tanti salsicciotti dello spessore di un mignolo

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 3

    e tagliamoli a pezzettini. Immaginiamo di dover fare tanti pezzettini quadrati in modo che i nostri struffoli abbiano una forma abbastanza regolare.
    Dovranno essere davvero piccoli in modo che sia tanta la superficie di pasta che entra in contatto con il miele, ci vorrà un pò di pazienza ma ne guadagneranno in sapore!!!

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 4

    ecco il risultato finale

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 5

    procediamo con la cottura
    io ho utilizzato la friggitrice, ma se ne può fare a meno...ma aumenterà un pochino il lavoro di pulizia
    portiamo l'olio a 160° e cuociamo per 4 minuti o comunque fino a doratura

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 6

    eccoli tutti insieme

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 7

    ora prepariamo la nostra guarnitura. è importante avere pronti già i nostri piatti da portata, i confetti ed il cedro poichè ora bisognerà essere velocissimi per evitare che il miele si indurisca!!
    mettiamo in un pentolino il miele, lo zucchero e l'anice e cuciamo a fiamma bassa fino ad ottenere un colore dorato scuro

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 8

    versiamo sui nostri struffoli e mescoliamo

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 9

    aggiungiamo i confetti, ad esclusione dei cannellini, ed i canditi che abbiamo tagliato a pezzetti e mescoliamo ancora

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 10

    mi raccomando, non aggiungete ancora le gocce di cioccolato altrimenti si scioglieranno!!
    disponiamo subito gli struffoli nel nostro piatto da portata secondo la forma che preferiamo..a ciambella o come una piccola cupola (io preferisco la cupola ) e guarniamo con i restanti confetti, canditi e le gocce di cioccolato

    ***ECCO I MIEI STRUFFOLI***

    Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia Struffoli napoletani vecchia ricetta di famiglia
  • 11

    Vi assicuro che sono buonissimi!!!

Guarda anche