Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Tina

Strudel di mele di Tina

Strudel di mele di Tina

Dosi & Ingredienti

    Per il ripieno

  • 1/2 kg di mele
  • 100 g di pangrattato
  • 80 g di burro
  • 50 g di zucchero semolato
  • 25 g di uva sultanina
  • 25 g di pinoli
  • cannella in polvere
  • scorza di limone grattugiata
  • 50 g di burro liquefatto per ungere la sfoglia
  • Per la pasta

  • 150 g di farina
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 2 o 3 cucchiai di latte

Preparazione

  • 1

    Setacciare la farina sul piano di lavoro e con l'aiuto di una sola mano mescolarla con l'uovo, il sale e l'olio.

    Con l'altra mano aggiungere il latte quanto basta per dare all'impasto una giusta consistenza.

    Lavorare bene fino ad ottenere una palla liscia ed elastica che andrà unta e lasciata poi riposare almeno mezz'ora.

    Sbuccire le mele, togliere il torsolo e affettarle sottilmente.

    Preparazione dello strudel: Tostare il pangrattato col burro. Stendere con il mattarello la pasta sopra un canovaccio infarinato, tirarla in lungo finchè la sfoglia risulti sottile come un foglio di carta, facendo attenzione a non romperla.

    Ungerla con abbondante burro liquefatto, ricoprire con uno strato di pangrattato i 2 terzi della superficie e cospargere sopra in modo uniforme le fettine di mele.

    Spolverate con lo zucchero, aggiungere la cannella in polvere, la scorza di limone, uvetta e pinoli.

    Arrotolare delicatamente il tutto aiutandosi col canovaccio fino ad ottenere un grosso salame.

    Spennellare con burro fuso e cuocere in forno bencaldo a 200°C per 25-30 minuti.

    Quando la superficie dello strudel comincierà a colorarsi per evitare di bruciarla coprirla con un foglio di carta stagnola.

Guarda anche