Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

ropa55

Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini

Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 40 min
  • Cottura 20 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

    per la pasta

  • 400 g semola
  • 4 uova
  • 2 sacchettino nero seppia.
  • 2 Kg cicale
  • 2 scatole fagioli cannellini
  • 10 pomodori maturi
  • 1/2 bicchiere vino bianco secco
  • 2 spicchi aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • timo
  • peperoncino
  • sale
  • pepe
  • Attrezzature

  • Padella

Preparazione

  • 1

    Impastate le uova, la farina, e il nero di seppia.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 2

    Impastate fino ad ottenere un impasto morbido e lasciatelo riposare mezz'ora.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 3

    Tirate la sfoglia sottile e ricavate gli straccetti, metteteli su un piatto ben spolverati di farina in modo che non si attacchino tra loro.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 4

    Sbollentate i pomodori per un minuto, spellateli, privateli dei semi e tagliateli a fettine.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 5

    Sciacquate le cicale, tagliate quelle piccole in due, eliminate le zampe di quelle più grandi e rifilatele lateralmente.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 6

    In un'ampia padella e a fuoco basso mettete l'aglio a pezzi grossi, l'olio, le cicale e dopo pochi minuti sfumate con il vino ed aggiungete un pizzico di timo.

    Quando cominciano a cambiare colore unite i filetti di pomodoro ed incoperchiate sempre a fiamma bassa.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 7

    Quando il sugo è bello stretto e i pomodori si sono sfatti, togliete le cicale grandi, tenetele da parte e sgusciate le cicale più piccole.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 8

    Cuocete ancora un po' il sugo, eliminate l'aglio e rimette le cicale intere.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 9

    Mettete i fagioli in padella con un filo dolio, peperoncino, timo, fateli insaporire e passateli al setaccio.

    Se necessario aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 10

    Cuocete la pasta in abbondate acqua salata e mettete un mestolo di crema ai cannellini sul fondo di un piatto.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 11

    Appena la pasta sale in superficie scolatela e conditela con il sugo di cicale.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini
  • 12

    Impiattate guarnendo con le cicale intere.

    Straccetti al nero di seppia con sugo di cicale e fondo piccante di cannellini

Guarda anche