Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Erica G.

Spaghetti con panocchie (o cicale di mare)

Questo è un primo piatto di pesce molto saporito e assolutamente da provare!! Dalle mie parti vengono chiamate panocchie, ma sono conosciute anche come cicale di mare o canocchie.
Spaghetti con panocchie (o cicale di mare)

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 15 min
  • Cottura 15 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Cicale di mare q.b.
  • Spaghetti o tagliatelle - 400 gr
  • Pomodori ciliegini q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Spicchio di aglio 1
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Attrezzature

  • Padella / Pentola

Preparazione

  • 1

    Iniziamo con il mettere le panocchie vive e lavate in una pentola antiaderente e farle cuocere per circa 5-10 minuti, cioè fino a quando non saranno colorate.

    Aspettate che si freddino e poi tagliarle a pezzettini (1).

    Una volta che le panocchie saranno pronte, procediamo mettendo su l’acqua per cuocere la pasta, io ho scelto gli spaghetti.

    Mentre l’acqua si scalda, fate soffriggere in una padella qualche pomodorino ciliegia con uno spicchio d’aglio e dell'olio di oliva (2) e aggiungere poi anche il prezzemolo, il peperoncino e il sale (3).

    Quando i pomodorini saranno quasi cotti, aggiungere le panocchie con un mestolo di acqua bollente (4) e coprite con il coperchio lasciandole cuocere a fuoco basso per massimo 10 minuti.

    Quando l’acqua si sarà asciugata (5) spegnete la padella e versateci dentro gli spaghetti per insaporirli.

Guarda anche