Questo sito contribuisce alla audience di

Contorni e accompagnamenti

@nn@

Sformatini di fave

Sformatini di fave

Dosi & Ingredienti

  • 300 g di fave sbucciate
  • 150 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pangrattato (facoltativo)
  • sale
  • peperoncino (a piacere)
  • maggiorana
  • burro per imburrare gli stampini
  • pangrattato per gli stampini.
  • Per la fonduta

  • 40 g di parmigiano
  • 100 g di fontina valdostana
  • circa 1/2 bicchiere di latte
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaino di maizena (facoltativo).

Preparazione

  • 1

    Scottare le fave per 2 minuti e privarle della pellicina.

    Mettere le fave in una ciotola, unire gli altri ingredienti (tranne il parmigiano) e frullare il tutto.

    Aggiungere il parmigiano grattugiato e mescolare con un cucchiaio.

    Imburrare e spolverizzare di pangrattato gli stampini e riempirli con la purea di fave.

    Mettere gli stampini su una teglia ed infornare (forno statico) a 180°C per circa 30 minuti.

    E' possibile aggiungere 2 dita d'acqua nella teglia e poi, eventualmente, dorare il fondo degli sformatini sotto al grill.

    Sformare subito su un piatto per evitare il formarsi di condensa.

    Per la fonduta:

    Mettere in un pentolino il burro, aggiungere il latte, il parmigiano grattugiato e la fontina tagliata a cubetti.

    Far scaldare a fuoco basso continuando a mescolare sino a che il formaggio sarà sciolto.

    Se la consistenza non fosse sufficientemente densa, aggiungere 1 cucchiaino di maizena sciolto in 1 cucchiaio di latte.

    Sformatini di fave Sformatini di fave Sformatini di fave Sformatini di fave
  • 2

    Accompagnare con scagliette di pecorino e la fonduta.

Guarda anche