Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Taly

Risotto ai porcini con trito aromatico

Risotto ai porcini con trito aromatico

Dosi & Ingredienti

  • 350-400 g di riso Carnaroli
  • 120-130 g di funghi porcini (anche surgelati)
  • 30 g di olio extravergine d'oliva
  • 30 g di burro
  • 80 g circa di vino bianco secco
  • 80-90 g di cipolla bianca
  • 1 spicchio d'aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • 1 pizzico abbondante di origano
  • brodo
  • sale
  • pepe .

Preparazione

  • 1

    Per prima cosa preparate il trito per il soffritto, sminuzzando finemente la cipolla, l'aglio, il prezzemolo, e gli aghi del rosmarino, eliminando la parte legnosa. Alla fine aggiungete l'origano.

    Trasferire il trito in una risottiera o una casseruola con dell'olio e il burro.

    Abbassare la fiamma e far soffriggere lentamente, girando spesso, per evitare che gli odori possano bruciacchiarsi, compromettendo la riuscita del piatto.

    Far appassire dolcemente.

    Versare nel soffritto i funghi puliti e tritati a piccoli pezzetti.

    Farli rosolare velocemente e, poi, sfumare con il vino bianco. Aspettare che il vino evapori e lasciare che il fondo si ritiri un po', rimanendo comunque umido.

    Versare il riso e farlo tostare per qualche attimo, mescolandolo.

    Iniziare ad aggiungere, con un mestolo, il brodo bollente fino a coprire il riso.

    Risotto ai porcini con trito aromatico
  • 2

    Sempre mescolando, aggiungere altro brodo bollente, fino a quando il riso non avrà raggiunto il giusto punto di cottura.

    E' possibile mantecare il risotto a fine cottura con una noce di burro.

    Impiattare e servire aggiungendo una macinatina di pepe nero.

    Risotto ai porcini con trito aromatico Risotto ai porcini con trito aromatico Risotto ai porcini con trito aromatico Risotto ai porcini con trito aromatico

Note

  • Ricetta per 4 persone.

Guarda anche