Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

Elisa

Riso venere con scampi e salsa allo zafferano

Riso venere con scampi e salsa allo zafferano

Dosi & Ingredienti

  • 250 g riso venere
  • 5 cucchiai di battuto misto (sedano
  • cipolla e carota)
  • 2 tazze di passata di pomodoro rustica
  • 12 scampi
  • uno scalogno
  • una bustina di zafferano
  • 200 ml di panna da cucina
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • olio d'oliva
  • sale
  • 1 peperoncino piccante.

Preparazione

  • 1

    Preparare il riso: lessare il riso venere in abbondante acqua salata; a cottura ultimata, scolarlo e saltarlo in padella con un velo di olio d'oliva e il battutto di verdure. Aggiustare di sale.
    Preparare gli scampi: scaldare in padella con olio d'oliva la passata di pomodoro, aggiustare di sale e aggiungere un peperoncino sbriciolato. Accomodarvi gli scampi lessati e privati della parte centrale del guscio (lasciare la testa e la coda) e procedere alla cottura per qualche minuto prestando attenzione a che gli scampi non diventino troppo duri.
    Preparare la salsa: soffriggere in una noce di burro lo scalogno affettato finemente, aggiungere il vino bianco e farlo ridurre di due terzi. aggiungere la panna e lo zafferano, mescolare per amalgamare la polverina. Aggiustare di sale e procedere con la cottura per qualche minuto, prestando attenzione a non far asciugare troppo la salsa. Passare al setaccio per ottenere un composto liscio ed omogeneo, eliminando lo scalogno.
    Servire il riso accomodato al centro del piatto e messo in forma con un tagliapasta rotondo, disporvi sopra 3 scampi per piatto e guarnire con la salsa e il sugo di cottura degli scampi.

Guarda anche