Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

monica2158

Rifreddo della mia nonna

Rifreddo della mia nonna

Dosi & Ingredienti

    Per il polpettone

  • 300 g di macinato di maiale
  • 300 g di macinato di pollo o di vitello
  • 150 g di mortadella tritata
  • 150 g di parmigiano
  • 1 cucchiaio colmo di farina
  • 2 uova grandi
  • sale
  • pepe.
  • Per la salsa

  • 300 g di tonno
  • 100 g di olive denocciolate
  • 2 cucchiai di capperi
  • olio extravergine d'oliva
  • il succo di 1/2 limone.

Preparazione

  • 1

    Mettere in una ciotola i macinati, la mortadella, il parmigiano, le uova e la farina, salare, pepare ed impastare bene il tutto.

    Rifreddo della mia nonna
  • 2

    Stendere un telo di lino pulito e distribuirvi sopra il composto di carne, arrotolarlo e chiudere le estremità con spago da cucina.
    Porre il "salame" in una pentola con acqua a bollore e farlo cuocere per circa 1 ora.

    Rifreddo della mia nonna
  • 3

    Nel frattempo preparare la salsa.
    Tritare le olive con i capperi e poi il tonno; tutto rigorosamente a mano.
    Mettere il tutto in una ciotola e aggiungere l'olio extravergine d'oliva e il succo del limone, mescolare bene.

    Rifreddo della mia nonna
  • 4

    Una volta cotto il polpettone, scolarlo e farlo raffreddare completamente, srotolarlo dalla garze ed affettarlo il più sottile possibile.

    Rifreddo della mia nonna
  • 5

    Alternare le fette di polpettone con la salsa e guarnire con capperi ed eventualmente altri sott'olio.
    Se occorre aggiungere ancora un filo d'olio.
    Coprire con la pellicola e lasciare riposare fino al giorno dopo in frigorifero.

    Rifreddo della mia nonna
  • 6

    Servire a temperatura ambiente.

    Rifreddo della mia nonna Rifreddo della mia nonna

Guarda anche