Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

didier

Ravioli di spigola con crema di gamberetti e pachino

Ravioli di spigola con crema di gamberetti e pachino

Dosi & Ingredienti

    Per i ravioli

  • 300 g di farina
  • 3 uova
  • acqua e poco olio
  • sale.
  • Per la farcia

  • filetti di spigola
  • aglio e prezzemolo tritati
  • tuorlo d’uovo
  • pancarrè ammorbidito nel latte
  • sale
  • pepe
  • noce moscata.
  • Per la salsa

  • gamberetti
  • pachino
  • panna liquida.

Preparazione

  • 1

    Preparare la classica fontana con la farina, al centro mettere le uova sbattute precedentemente con l’olio, l’acqua e il sale; fare un impasto solido ma elastico e lasciare riposare mezz’ora in frigorifero chiuso in carta trasparente.
    Nel frattempo preparare la farcia: cuocere i filetti in poco olio e lasciare raffreddare, dopo di che tritarlo ed unire prezzemolo e aglio. Aggiungere poi il tuorlo e il pane strizzato e passato al frullatore, aggiungere sale, pepe e noce moscata a piacere.
    Tirare la pasta a sfoglia e formare i ravioli mettendo all’interno la farcia precedentemente preparata.
    Mettere abbondante acqua salata a bollire e nel frattempo preparare la salsa:
    Far insaporire olio extra vergine con uno spicchio di aglio (tagliato a metà e privato dell’anima), dopo di che, togliere l’aglio e aggiungere i gamberetti (sgusciati e a cui è stato tolto il filetto nero), lasciar insaporire e aggiungere i pachino tagliati in 4 e lasciare andare dopo aver aggiunto il sale (e a chi piace peperoncino >:-> ), aggiungere in ultimo la panna e lasciar bollire facendo restringere un po’, in caso si dovesse asciugare troppo potete utilizzare un po’ di acqua bollente (dove stanno cuocendo i ravioli).
    Togliere i ravioli al dente e saltarli, facendoli insaporire, nella salsa bollente (attenzione a non romperli ).
    Prima di servire spolverare il tutto con prezzemolo tritato e precedentemente asciugato.

Guarda anche