Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Ballina

Raffaello

Raffaello

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 6 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 50 min
  • Cottura 15 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

    Per il pan di spagna

  • 2 uova
  • 65 g di zucchero
  • 65 g di farina
  • un pizzico di sale.
  • Per la crema Simil-Raffaello

  • 250 g di mascarpone
  • 100 ml di latte condensato
  • 150 ml di panna da montare non zuccherata
  • 150 g di cioccolato bianco
  • metà pacco di wafers alla vaniglia
  • poca granella di mandorle (facoltativo).
  • Per la bagna

  • 100 ml di acqua
  • 40 g di zucchero
  • 30 ml di maraschino.
  • Per la copertura

  • 1 manciata abondante di farina di cocco.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Frusta elettrica / Stampini per semisfere

Preparazione

  • 1

    In una ciotola e con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero per 20 minuti.

    Raffaello
  • 2

    Unite la farina setacciata e mescolare delicatamete con un cucchiaio di legno.

    Raffaello
  • 3

    Imburrare ed infarinare gli stampini semisferici.

    Raffaello
  • 4

    Riempire gli stampini per ¾.

    Raffaello
  • 5

    Infornate a 160°C per 15 minuti.

    Raffaello
  • 6

    Intanto preparate la crema montando prima il mascarpone, unite il latte condensato ed infine la ganache, preparata mettendo a bollire 100 ml di panna e unendo il cioccolato bianco tritato grossolanamente.

    Amalgamare ed aggiungete la restante panna, precedentemente montata.

    Unite i wafers sbriciolati e la granella di mandorle.

    Raffaello
  • 7

    Preparate anche la bagna mettendo a bollire l’acqua e lo zucchero e, fuori dal fuoco, aggiungere il maraschino.

    Tagliate la parte inferiore della semisfera e scavate un pochettino la parte superiore.

    Adagiate la calottina nello stampino (se preferite, potete rivestirlo con pellicola per poterlo sformare meglio dopo).

    Raffaello
  • 8

    Spennellate per bene con la bagna, senza avarizia, e con le mani create l’incavatura.

    Raffaello
  • 9

    Farcite con la crema.

    Raffaello
  • 10

    E chiudete con la base di pan di spagna bagnata anch’essa.

    Raffaello
  • 11

    Procedete allo stesso modo per gli altri dolcetti.

    Coprite ciascun dolcetto con pellicola o carta stagnola e riponete nel congelatore per 1 ora.

    Sformare i Raffaello.

    Raffaello
  • 12

    Spalmate su tutta la superficie la crema avanzata, guarnite con la farina di cocco.

    Raffaello Raffaello Raffaello Raffaello Raffaello

Guarda anche