Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

MariA

/5

Polpo in galera

Una cottura lunga per ottenere un secondo molto saporito. Il polpo, cotto in pentola con le patate, risulta particolarmente tenero e gustoso, il limone aggiunto alla fine dona al piatto una nota di freschezza.
Polpo in galera

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 80 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Polpo o 600 g - 500 gr
  • Patate di media grandezza - 5
  • Vino bianco secco 2 bicchieri
  • Aceto di vino rosso 2 bicchieri
  • Spicchio di aglio 2
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Succo di limone di 1 limone - q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Tegame

Preparazione

  • 1

    Per questa preparazione si possono usare sia i polpi piccoli che vanno lasciati interi, sia un polpo più grande, tagliato a striscioline.

    In entrambi i casi pulite i molluschi privandoli degli occhi, della bocca, della vescichetta e sciacquandoli abbondantemente. Se si tratta di esemplari grossi, raschiatene via la pelle.

    Fate un trito con gli spicchi d'aglio e un po' di prezzemolo e soffriggetelo in olio ben caldo.

    Quando l'aglio è imbiondito aggiungete i polpi e regolate di sale e di pepe.

    Polpo in galera
  • 2

    Versate nel tegame il vino e, una volta evaporato, incoperchiate lasciando cuocere a fuoco lento.

    Polpo in galera
  • 3

    Dopo circa 40 minuti aggiungete l'aceto e le patate tagliate a pezzetti.

    Polpo in galera Polpo in galera
  • 4

    Coprite il tegame e cuocete per altri 30 minuti o, comunque, finché le patate saranno sufficientemente morbide.

    A cottura ultimata cospargete il tutto con il succo di limone e il restante prezzemolo tritato.

    Polpo in galera
  • 5

    Lasciate ancora un paio di minuti sul fuoco per amalgamare completamente il sugo.

Come tritare

Come soffriggere

Come imbiondire

Come sfumare

Guarda anche