Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

Peter820

Pastiera versione amalfitana

Pastiera versione amalfitana

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 10 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 50 min
  • Cottura 140 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti difficile
  • Note: + 2 ore di riposo
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

    Per la pasta frolla

  • Farina 320 gr
  • Zucchero 120 gr
  • Burro freddo 60 gr
  • Strutto freddo 60 gr
  • Uova intere 2
  • Buccia di arancia grattugiata o di limone poca -
  • Sale o di bicarbonato - 1 pizzico
  • Per la crema pasticcera

  • Latte 200 gr
  • Uova 1
  • Amido di mais o di farina - 15 gr
  • Zucchero 50 gr
  • Buccia di limone q.b.
  • Per la crema di grano

  • Grano cotto 225 gr
  • Latte 450 ml
  • Strutto 1 cucchiaio da tavola
  • Zucchero 1 cucchiaio da tavola
  • Buccia di limone q.b.
  • Per completare il ripieno

  • Ricotta di mucca 480 gr
  • Zucchero 380 gr
  • Uova intere 4
  • Tuorli 2
  • Acqua di fiori d'arancio 20 ml
  • Canditi a pezzettini - 80 gr
  • Vanillina 2 bustine
  • Cannella in polvere 1 pizzico
  • Attrezzature

  • Casseruola / Ciotola / Frusta elettrica / Tortiera

Preparazione

  • 1

    Per la pasta frolla: mettete in una ciotola farina, burro, strutto, zucchero e sale (o bicarbonato).

    Pastiera versione amalfitana
  • 2

    Pizzicottate il burro con la punta delle dita e fatelo incorporare agli altri ingredienti.

    Il risultato dev'essere un composto "sabioso".

    Pastiera versione amalfitana
  • 3

    Aggiungete le uova e mescolare con una forchetta per farle incorporare al composto predente.

    Con le mani impastare e formate una palla compatta.

    Cercate di non impastare troppo altrimenti la frolla diventa dura in cottura.

    Pastiera versione amalfitana
  • 4

    Avvolgetela con della pellicola e mettetela in frigo per un paio d'ore.

    Per la crema pasticcera: mescolare bene l'uovo con lo zucchero e l'amido (o la farina), aggiungete poi il latte bollente a filo e la buccia di limone.

    Pastiera versione amalfitana
  • 5

    Versate in una casseruola e rimettete sul fuoco, fate addensare bene la crema, rimettela in ciotola, togliete la buccia di limone e lasciate raffreddare.

    Pastiera versione amalfitana
  • 6

    Per la crema di grano: mettete in un pentolino grano, strutto (o burro), zucchero, latte e buccia di limone.

    Pastiera versione amalfitana
  • 7

    Fate bollire per almeno un'ora mescolando spesso, il risultato dev'essere una crema che metterete a raffreddare dopo aver tolto le bucce di limone.

    Pastiera versione amalfitana
  • 8

    Per la preparazione e cottura della pastiera: mettete in una ciotola capiente il grano, la ricotta schiacciata (con schiacciapatate o passata nel passaverdura), lo zucchero, le uova, i tuorli, i canditi, l'acqua di fior d'arancio, la vanillina, la crema pasticcera e la cannella.

    Pastiera versione amalfitana
  • 9

    Usate le fruste elettriche per qualche minuto, per rendere gli ingredienti una crema omogenea.

    Pastiera versione amalfitana Pastiera versione amalfitana
  • 10

    Con il matterello stendete la frolla e rivestite una tortiera di 28-30 cm di diametro. Bucherellate il fono con i rebbi di una forchetta.

    Pastiera versione amalfitana
  • 11

    Versate la crema preparata.

    Pastiera versione amalfitana
  • 12

    Decorate la superficie con delle strisce della frolla avanzata disposte a grigla, avendo la cura di farle aderire ai bordi del guscio di frolla.

    Tagliate via gli eccessi.

    Pastiera versione amalfitana
  • 13

    Infornate a 190°C per un'ora circa.

    La pastiera deve risultare biondo ambrato in superficie.

    Pastiera versione amalfitana
  • 14

    A fine cottura aprite il forno e lasciatelo socchiuso. Fate raffreddare completamente la pastiera. Poi sformatela e guarnitela con zucchero a velo.

    Pastiera versione amalfitana Pastiera versione amalfitana Pastiera versione amalfitana

Guarda anche