Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

tarantina

Omento

Omento

Dosi & Ingredienti

  • onigiri con umeboshi con salmone e con piselli
  • pollo fritto
  • salmone e uovo sodo
  • fragole
  • spaghetti
  • spinaci e pomodori e cetrioli.
  • Per gli onigiri con piselli

  • 150 g di riso
  • 200 ml di acqua
  • 30 g di piselli sbucciati
  • 4 g di sale.
  • Per gli onigiri con salmone

  • 450 g di riso
  • 500 ml di acqua
  • salmone
  • Per gli onigiri con umeboshi

  • riso già cotto
  • umeboshi
  • shiso (erba aromatica).
  • Per il pollo fritto

  • pollo
  • 2 cucchiai di salsa di soya
  • 2 cucchiai di sake
  • 1 rametto di rosmarino ed alcune foglie di lauro
  • farina
  • olio di semi per frittura.
  • Per gli spinaci

  • spinaci
  • semi di sesamo
  • salsa di soja.
  • spaghetti avanzati dalla sera precedente
  • 1 uovo bollito
  • 2 fette di salmone
  • 2 fragole
  • pomodori e cetrioli senza nessun condimento.

Preparazione

  • 1

    Ecco gli onigiri:

    Omento
  • 2

    Lavare accuratamente il riso, fino a far diventare l'acqua limpida, aggiungere l'acqua, i piselli ed il sale.

    Omento Omento Omento
  • 3

    Mettere il coperchio e, su di esso un oggetto pesante, quindi far cuocere a fuoco bassissimo per 35 minuti, senza mai sollevare il coperchio.

    Omento Omento Omento
  • 4

    Con una formina, creare gli onigiri, ma si possono fare anche a mano aiutandosi con la pellicola alimentare.

    Ecco gli onigiri al salmone.

    Omento
  • 5

    Far cuocere con "suihanki" (pentola per cuocere il riso) per 40 minuti. Per la cottura in pentola su gas sono sufficienti 30-35 minuti.

    Ecco il salmone utilizzato per questa ricetta:

    Omento Omento Omento
  • 6

    Su una padella ricoperta da carta da forno, far cuocere le fette di salmone precedentemente salate, sbriciolarne tre e mescolarle al riso.
    Dar forma agli onigiri.

    Per gli onigiri con umbeboshi, usare lo stesso riso in bianco usato prima, disporvi al centro metà umeboshi ed un poco di shiso (erba aromatica).

    Omento Omento Omento
  • 7

    Dar forma agli onigiri con la formina e a mano.

    Per il pollo fritto:
    Far insaporire il pollo, per due ore circa, con 2 cucchiai di salsa di soya e 2 di sake, un rametto di rosmarino ed alcune foglie di lauro.

    Omento
  • 8

    Strizzare il pollo, infarinarlo e farlo friggere in olio di semi, farlo sgocciolare su carta assorbente.

    Omento
  • 9

    Per gli spinaci:
    lavarli accuratamente, cuocerli nel microonde per 2 minuti, strizzarli e condirli con semi di sesamo e salsa di soya.

    Disporre nell'obento anche degli spaghetti avanzati dalla sera precedente, un uovo bollito, 2 fette di salmone, 2 fragole, pomodori e cetrioli senza nessun condimento.

    Per cuocere il riso: l'ideale sarebbe usare suihanki, oppure questa pentola di coccio, in ultimo la pentola d'acciaio con coperchio.

    Omento Omento
  • 10

    Ecco l'obento allestito con tutti i piatti preparati in questa ricetta:

    Omento

Note

  • Cucina giapponese.

Guarda anche