Questo sito contribuisce alla audience di

Marmellate e conserve

Manu63

Marroni glassati sotto grappa

Marroni glassati sotto grappa

Dosi & Ingredienti

  • marroni (o anche castagne)
  • zucchero
  • grappa
  • aroma di vaniglia (facoltativo).

Preparazione

  • 1

    Sbucciare al vivo i marroni o le castagne.

    Per togliere la pellicina interna ci sono vari sistemi si possono passare pochi minuti in forno caldo (questo va bene per i marroni ma poco per le castagne) oppure si tuffano nell'acqua bollente per qualche minuto come si fa per le mandorle.

    A volte se sono state "curate" e son un po' secche si sbucciano, dalla pellicina, anche solo strofinandole.

    Marroni glassati sotto grappa Marroni glassati sotto grappa
  • 2

    Prendere le castagne sbucciate e metterle in una pentolina con lo stesso volume di acqua e di zucchero, oppure, se si è più comodi, lo stesso peso di marroni, zucchero e acqua.

    Metterli a cuocere a fuoco basso fino a quando non si è quasi consumata tutta l'acqua e i marroni risultano glassati in uno sciroppo abbastanza denso.

    E' molto importante cercare di non mescolare (o farlo delicatamente) per non rompere i marroni.

    Una volta glassati i marroni, metterli a raffreddare su carta forno o su una griglia.

    Marroni glassati sotto grappa Marroni glassati sotto grappa Marroni glassati sotto grappa Marroni glassati sotto grappa
  • 3

    Mentre si raffreddano, preparare uno sciroppo di zucchero molto denso (si può usare anche lo sciroppo di cottura dei marroni).

    Mettere, in un pentolino, un po' d'acqua e scaldarla, quindi, aggiungere lo zucchero fino ad avere una buona concentrazione e poi lasciar raffreddare.

    A piacere si può aggiungere l'aroma di vaniglia.

    Marroni glassati sotto grappa Marroni glassati sotto grappa Marroni glassati sotto grappa
  • 4

    Una volta raffreddato lo sciroppo, aggiungere la grappa (deve essere una buona grappa che privelegi l'aroma più del grado alcolico tipo Nosiola) e mescolare il tutto.

    Il rapporto sta in 1:3 ossia una parte di sciroppo e due parti di grappa.

    A questo punto, prendere un vasetto di vetro e riempire con i marroni glassati e raffreddati cercando di non romperli.

    Aggiungere la grappa mescolata con lo sciroppo e chiudere.

    Il giorno dopo, controllare se non sia il caso di rabboccare il vasetto, quindi chiudere e mettere in dispensa almeno per due o tre mesi.

    Marroni glassati sotto grappa Marroni glassati sotto grappa

Guarda anche