Questo sito contribuisce alla audience di

Antipasti e snack

Regina sole

/5

Insalata di gamberi

L'insalata di gamberi è sempre una buona idea quando si vuol cucinare qualcosa si fresco, allegro e gustoso. C'è da dire che la si ordina quasi sempre al ristorante ma è talmente semplice che non si può non rifarla in casa. In questo caso i gamberi sono stati abbinati ai fagiolini e a meno che non si usino quelli surgelati è davvero un'ottima idea per le cene estive. Divertitevi a realizzare questo piatto a base di gamberi trovando nuovi abbinamenti e di certo saranno ottimi. Se amate le insalate di mare, una volta fatta questa vi proponiamo di realizzare anche la ricetta dell'insalata di polpo: favolosa!

Insalata di gamberi

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 10 min
  • Cottura 15 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: Lasciare raffreddare le verdure dopo la cottura
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Gamberi rossi freschi - 500 gr
  • Tonno sott'olio 300 gr
  • Indivia belga 1 mazzo
  • Rucola 1 mazzetto
  • Fagiolini verdi surgelati 400 gr
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 80 gr
  • Sale q.b.
  • Succo di limone limoni - 2
  • Pepe q.b.

Preparazione

  • 1

    Per realizzare la ricetta dell'insalata di gamberi, per prima cosa bisogna lessare i gamberi in acqua bollente con limone per 1 minuto. sgusciarli e metterli in una zuppiera.

    Insalata di gamberi
  • 2

    Lessare i fagiolini e unirli ai gamberi, se non sono di stagione utilizzare i surgelati.

    Insalata di gamberi
  • 3

    Unire il cespo di indivia e la rucola.

    Insalata di gamberi
  • 4

    Infine il tonno sott'olio sgocciolato, preparare poi un'emulsione con il succo dei limoni, olio evo, sale e pepe qb condire l'insalata e servire

    Insalata di gamberi Insalata di gamberi

Consiglio

  • Potrei utilizzare dei gamberi surgelati?

    Si certamente, acquistali di buona qualità.

    Potrei sostituire il tonno con lo sgombro?

    Sì è un'ottima idea.

    Quanto tempo prima posso preparare l'insalata?

    Assembla gli ingredienti prima e condisci mezz'ora prima di servire.

Ricette su Insalata di gamberi

Insalata di gamberi e totani

Insalata di gamberi e totani

L'insalata di gamberi e totani è molto di più di una semplice insalata! Può essere presentata come secondo piatto durante una cena elegante e raffinata, ma perché no è buonissima anche da portare in ufficio per la pausa pranzo. Questa ricetta per quanto di classe e particolare non richiede grandi doti in cucina, anzi è assolutamente alla portata di tutti. In questo caso i gamberi sono abbinati al totano e insieme danno vita ad un intenso gioco di gusti e consistenze, ma ovviamnete potrete fare tutte le variazioni che vi sembrano più opportune. Ecco il passo passo della ricetta, vedrete che bontà! I gamberi si sà sono sempre ben accetti e di certo questa insalata riscontrerà il favore dei vostri commensali!

Se amate i gamberi poi, provate anche la ricetta dei gamberi al brandy: eccezionali!

Dosi & Ingredienti
  • Gamberi
  • totani
  • aglio
  • carote
  • sedano
  • olio
  • sale
  • aceto
  • alloro.
Preparazione
  • 1

    Per realizzare la ricetta dell'insalata di gamberi e totani, per prima cosa è necessario lessare i gamberi in acqua leggermente salata. Non serverianno molti minuti per cuocerli ma questo dipende anche molto dalla grandezza. Mentre cuociono i gamberi mettere sul fuoco un'altra pentola che servirà per i totani. Lessare qundi i totani in acqua e aceto leggermente salata, e qualche fogliolina di alloro, questo servirà a dare aroma al piatto finale. Tagliare le verdure, unire i gamberi, totani, l’aglio, l’olio e qualche goccia d’aceto, se è necessario aggiustare di sale. Fare riposare per almeno 1 ora prima di servire. Potete variare la ricetta come meglio credete, anzi trattandosi di un'insalata può essere abbinata a tutti i tipi di portata. 

Consiglio
  • Con cosa potrei sostituire i totani?

    Con del polpo, dei calamari o delle seppie.

    Come mai si usa l'aceto nell'acqua?

    Perché in questo modo si stempera il gusto forte del totano.

    Come me ne accorgo che il totano è pronto?

    Quando infilzandolo con una forchetta non oppone più resistenza.

Guarda anche