Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

cyolina

/5

Dolce di mele

Tra i dolci che fanno subito atmosfera di casa, che ricordano le nonne, le zie, i pomeriggi in compagnia, il dolce di mele è di certo uno dei primi della lista. Questa ricetta dal sapore delicato ma preciso, vi permetterà di rivivere le magiche atmosfere delle merende e delle colazioni  di un tempo. Seguendo questa ricetta proverete un dolce unico, molto morbido, perfetto sia da tuffare nel latte a colazione, ma anche ideale da mangiare accompagnandolo con un thé.

Provate la ricetta e fateci sapere se è stata di vostro gradimento! Se amate poi i dolci alla frutta, perché non provate anche la delizia alle mele? È proprio tanto buona!

Dolce di mele

Dosi & Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 50 g di fecola di patate
  • 4 uova
  • 600 g di mele renette
  • 100 g di
  • uva sultanina
  • 50 g di pinoli
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • una presa di cannella in polvere
  • 1 bustina di lievito vanigliato.
  • Attrezzature

  • Tortiera

Preparazione

  • 1

    Quando volete ralizzare il dolce di mele, assicuratevi di avere tutti gli ingredienti su un piano di lavoro in modo da averli a portata di mano quando serviranno. In una terrina sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite la scorza di limone, il sale, la cannella, la farina miscelata e setacciata con la fecola e il Lievito e da ultimo il burro liquefatto tiepido, amalgamando bene. Aggiungete all’impasto metà delle mele sbucciate e tagliate a fettine sottili, i pinoli e l’uva sultanina.
    Versate il tutto in una tortiera del diametro di 26 cm imburrata ed infarinata, livellando bene.
    Coprite con le rimanenti fettine di mele e cuocete nella parte bassa del forno già caldo (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas: parte centrale, 190°C) per 50-60 minuti.

    Iniziamo:

    Dolce di mele
  • 2

    In una terrina sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

    Dolce di mele
  • 3

    Unite la scorza di limone, il sale, la cannella, la farina miscelata e setacciata con la fecola e il Lievito e da ultimo il burro liquefatto tiepido, amalgamando bene.

    Aggiungete all’impasto metà delle mele sbucciate e tagliate a fettine sottili, i pinoli e l’uva sultanina.

    Versate il tutto in una tortiera del diametro di 26 cm imburrata ed infarinata, livellando bene.
    Coprite con le rimanenti fettine di mele

    Dolce di mele
  • 4

    e cuocete nella parte bassa del forno già caldo (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas: parte centrale, 190°C) per 50-60 minuti.

    Dolce di mele
  • 5

    Ed ecco il dolce finito...

    Dolce di mele Dolce di mele
  • 6

    Ed una fetta:

    Dolce di mele

Consiglio

  • Come mai si deve setacciare la farina?

    Si setaccia perché in questo modo si eliminano tutti i grumi dalla farina.

    Ma potrei aggiungere della farina di cocco?

    Sì ci sta benissimo!

    Quanto tempo si conserva?

    Puoi conservare il dolce alle mele sotto ad una campana per torte per 3-4 giorni.

     

     

Ricette su Dolce di mele

Dolce di mele di ciolyna

Dolce di mele di ciolyna

Quella che vi proponiamo è la ricetta del dolce di mele di ciolyna, una torta rustica ma delicata dal sapore inconfondibile. Facile da fare facilissima da mangiare! Si tratta di un dolce dal sapore antico, di certo tra i più fatti in casa. Facile da fare, lascerà un profumo incredibile in casa. La ricetta che vi proponiamo è appunto quella dei ciolyna una nostra utente del forum, che ci dà in base alla sua esperieza, ci dà la sua versione golosa. I dolci alle mele si sa, sono i preferiti da grandi e piccoli e questa versione sarà di certo molto buona! 

Se amate le mele, fatta questa vi consigliamo di provare anche la ricetta dello strudel alle mele: eccezionale!

Dosi & Ingredienti
  • 200 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 50 g di fecola di patate
  • 4 uova
  • 600 g di mele renette
  • 100 g di uva sultanina
  • 50 g di pinoli
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • una presa di cannella in polvere
  • 1 bustina di lievito vanigliato.
Preparazione
  • 1

    Quando volete realizzare il dolce di mele di ciolyna, inn una terrina sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite la scorza di limone, il sale, la cannella, la farina miscelata e setacciata con la fecola e il Lievito e da ultimo il burro liquefatto tiepido, amalgamando bene. Aggiungete all’impasto metà delle mele sbucciate e tagliate a fettine sottili, i pinoli e l’uva sultanina. Versate il tutto in una tortiera del diametro di 26 cm imburrata ed infarinata, livellando bene. Coprite con le rimanenti fettine di mele e cuocete nella parte bassa del forno già caldo (elettrico: 180°C, ventilato: 170°C, a gas: parte centrale, 190°C) per 50-60 minuti.

Consiglio
  • Potrei utilizzare le pere al posto delle mele?

    Certo, ottima idea anche quella!

    Potrei invece utilizzare lo zucchero di canna?

    Certo, scegli però quello integrale che è ancora meglio!

    Non amo molto la cannella, potrei evitare di metterla?

    Sì assolutamente!

     

Dolce di mele all'antica

Dolce di mele all'antica

Il dolce di mele all'antica è una torta irresistibile. Di certo è perfetta per una pausa golosa, ma è talmente buona ed elegante che di certo può essere presentata a fine cena, magari accompagnata con una pallina di gelato. La frolla friabile, l'interno cremoso e le mele in superficie rendono questo dolce alle mele tra i più buoni in circolazione. Ecco allora tutti i segreti per farlo buonissimo!

Se non resistete a questo tipo di dolci, vi consigliamo di realizzare anche la ricetta della torta di mele farcita: strepitosa!

Dosi & Ingredienti
  • 500 g di pastafrolla
  • un barattolo di marmellata di amarene o del gusto che preferite.
  • 3 uova
  • 125 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito
  • la scorza di un limone grattato
  • un pizzico di sale.
  • 6 mele
  • Attrezzature
  • Forno
Preparazione
  • 1

    Imburrare la teglia e rivestirla con la pastafrolla facendola aderire bene alle pareti, versare su di essa la marmellata. Montare le uova con lo zucchero,la farina, il lievito, la scorza di limone e il sale. Versare il composto sopra la marmellata. Sbucciare le mele, tagliarle a fette non troppo sottili e adagiarle sulla torta. Infornare per circa un'ora a 170°.

    Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica Dolce di mele all'antica
Consiglio
  • Non ho quel tipo di stampo cosa posso usare?

    Va benissimo anche uno tondo, semplice, non farà la differenza sul gusto.

    Come so di aver imburrato bene lo stampo?

    Cerca di strofinare il burro stesso in ogni parte della superfice. 

    Quale marmellata ci sta bene?

    In realtà si prestano un po' tutte, anzi un motivo in più per farla e rifalra!

Guarda anche