Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

lyra

Crostatine alla ricotta

Crostatine alla ricotta

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 30 min
  • Cottura 25 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

    Per la frolla

  • Farina 00 400 gr
  • Burro 200 gr
  • Zucchero a velo 160 gr
  • Tuorlo d'uovo 3
  • Scorza di limone grattugiata - 1
  • Sale 1 pizzico
  • Per la crema pasticcera con ricotta

  • Latte 500 ml
  • Tuorlo d'uovo 4
  • Zucchero 150 gr
  • Farina 50 gr
  • Scorza di limone grattugiata (oppure aroma a piacere) - 1
  • Ricotta 250 gr
  • Uvetta sultanina oppure gocce di cioccolato -
  • Attrezzature

  • Forno / Mattarello

Preparazione

  • 1

    Mettere la farina, il sale e il burro freddo da frigorifero e tagliato a pezzetti nel mixer e azionare fino a che non otterremo un composto sabbioso.
    Se non avete il mixer (come me..) mettete gli ingredienti in una ciotola e iniziate a stropicciare il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere delle briciole.
    Versare il composto su una spianatoia, fare la fontana e versare al centro i tuorli appena sbattuti, lo zucchero e la buccia di limone.
    Amalgamare velocemente il tutto fino ad ottenere una pasta liscia, formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e mettere a riposare in frigorifero per circa un'ora.

    Crostatine alla ricotta
  • 2

    Stendere la pasta frolla con un mattarello, e qui vedete voi se volete realizzare un'unica crostata dal diametro di 25/27 cm oppure delle piccole crostatine.
    Con questo quantitativo di pasta ne usciranno circa 6/7 dal diametro di 10 cm.
    Fate riposare gli stampini rivestiti con la frolla in frigo per circa un'ora.

    Preparazione della crema
    Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina e poi il latte a filo e la buccia di limone.
    Far addensare sul fuoco, togliere dalla fiamma e far raffreddare bene.
    Incorporare la ricotta setacciata, l'uvetta e amalgamare bene.
    Versare il composto negli stampini (probabilmente se fate le crostatine ve ne avanzerà un po', in questo caso magnatevela a cucchiaiate!!) e infornare a 180°C per circa 30 minuti.
    Una volta pronte potete spolverizzarle con zucchero a velo.

    Crostatine alla ricotta
  • 3

    Vi consiglio di conservarle in frigorifero e di gustarle fredde, il giorno dopo sono ancora più buone!!

    Crostatine alla ricotta

Guarda anche