Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

miscelaizer

Cosce di pollo alla crema di funghi

Cosce di pollo alla crema di funghi

Dosi & Ingredienti

  • 3 sovracosce di pollo
  • 500 g di prataioli freschi
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 porro piccolo
  • 2 cucchiai di olio
  • 10 g di burro
  • poca farina per infarinare le cosce
  • sale
  • pepe nero
  • prezzemolo.

Preparazione

  • 1

    Per prima cosa pulite i funghi se utilizzate quelli freschi e tagliateli a fettine, io ho preso i surgelati che erano in offerta.

    In una pentola mettete una noce di burro, due cucchiai di olio e il porro tritato finemente. Fate stufare a fuoco dolce finchè il porro non è completamente appassito.

    Cosce di pollo alla crema di funghi
  • 2

    Mentre il porro si stufa, prendete le cosce di pollo e privatele della pelle altrimenti sapranno di unticcio. Io avevo poco tempo per cuocerle e le ho ridotte a bocconcini. Si possono anche lasciare intere avendo cura di prolungare la cottura di 10-15 minuti.

    Cosce di pollo alla crema di funghi
  • 3

    Quando il porro è morbido, spostatelo da un lato e sistemate nella pentola i bocconcini oppure le cosce intere, leggermente infarinati.

    Cosce di pollo alla crema di funghi
  • 4

    Alzate la fiamma e fate dorare bene da tutti i lati, mescolando con delicatezza il tutto (le cosce basta girarle una volta).

    Cosce di pollo alla crema di funghi
  • 5

    Ora aggiungete i funghi tagliati a fettine, salate, abbassate la fiamma al minimo e coprite con un coperchio. Non aggiungete liquidi, i funghi rilasceranno la loro acqua grazie al sale.

    Cosce di pollo alla crema di funghi
  • 6

    Lasciate cuocere per 15 minuti. Scoperchiate la pentola, aggiungete il latte, aggiustate di sale, date una mescolata e lasciate cuocere senza coperchio per altri 15 minuti (25-30 in caso di cosce intere).
    Fate ritirare il sughino fino a densità desiderata. Prima di impiattare cospargete con una manciata di prezzemolo tritato e una macinata di pepe nero.

Guarda anche