Questo sito contribuisce alla audience di

Primi piatti

fedrogaf

Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi

Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi

Dosi & Ingredienti

    Per la pasta

  • 350 g di farina di grano duro
  • 2 bustine di nero di seppia o nero di seppia fresco
  • olio
  • acqua.
  • Per il sugo

  • 300 g di scampi
  • 1 zucchina
  • 20 pomodorini circa freschi o in scatola
  • olio
  • aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo
  • basilico
  • sale.

Preparazione

  • 1
    Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi
  • 2

    Preparare la pasta lavorando la farina di grano duro che rende l'impasto più consistente con il nero di seppia sciolto nell'acqua e un filo d'olio. Ottenere una palla e farla riposare un po'.

    Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi
  • 3

    Tagliare l'impasto della pasta in pezzi e tirarla con il matterello, ottenendo delle sfoglie, metterle ad asciugare su una tovaglia.

    Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi
  • 4

    Tagliare le sfoglie con la chitarra per spaghetti, dalla parte più larga, ottenendo una sorta di linguine, farle asciugare sulla spianatoia di legno.

    Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi
  • 5

    Preparare il sugo: soffriggere l'aglio vestito nell'olio, aggiungere la zucchina tagliata a julienne e gli scampi. Versare il vino bianco e far sfumare. Togliere gli scampi e buttare l'aglio, aggiungere i pomodorini scolati del sugo di conserva. Cuocere pochi minuti e prima di spegnere rimettere gli scampi e far insaporire tutto assieme. Proprio alla fine aggiungere un trito di prezzemolo e basilico.

    Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi
  • 6

    Lessare la pasta, condire con il sughetto e impiattare guarnendo con prezzemolo tritato.

    Chitarrine al nero di seppia con zucchine e scampi

Note

Guarda anche