Questo sito contribuisce alla audience di

Dolci, frutta e dessert

marble

/5

Cantuccini di Prato

I cantuccini di Prato sono dei biscotti famosissimi in tutta Italia, ovviamente di origine toscana che si prestano benissimo ad essere consumati a fine pasto perché non sono eccessivamente dolci, oppure sono perfetti per una merenda se associati ad una tisana o a un thé. Provate questa ricetta dal successo garantito di certo vi conquisteranno! 

Se cercati altre ricette di biscotti semplici e d'effetto, non perdete quelli al cacao goloso: irresistibili!

 

Cantuccini di Prato

Dosi & Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 500 g di zucchero
  • 250 g di mandorle con la buccia
  • 6 uova
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere o di bicarbonato di sodio o di carbonato d'ammonio
  • 1 pizzico di sale.

Preparazione

  • 1

    Ecco gli ingredienti:

    Cantuccini di Prato
  • 2

    Mettere la farina, lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale un po' mischiati a fontana.

    Cantuccini di Prato
  • 3

    Aggiungere 3 uova intere e due tuorli (tenere da parte un albume, aggiungerlo solo se l'impasto venisse troppo duro da lavorare).

    Cantuccini di Prato
  • 4

    Lavorare bene l’impasto, verrà molto sodo.

    Cantuccini di Prato
  • 5

    Aggiungere le mandorle e amalgamarle bene.

    Cantuccini di Prato
  • 6

    Con l'impasto ottenuto fare dei filoncini larghi 3 dita e alti un centimetro e disporli su una teglia rivestita di carta da forno.

    Cantuccini di Prato
  • 7

    Spennellare con un tuorlo sbattuto.

    Cantuccini di Prato
  • 8

    Infornare a 175°C per circa 30 minuti, lasciare in forno spento altri 10 minuti.

    Una volta sfornati, tagliarli per sbieco e rimetterli in forno spento (ma che sarà ancora tiepido) altri 10-15 minuti.

    Ecco il risultato finale.

    Cantuccini di Prato

Note

  • Con queste dosi si ottengono una sessantina di biscotti.

Consiglio

  • Per farli venire un po' più morbidi come devo fare?

    Puoi lasciarli un po' all'aria, assorbiranno umidità e saranno meno croccanti.

    Dove si inzuppano?

    In genere si servono con il vinsanto, ma vanno bene un po' tutti i liquori.

    Come faccio a conservarli?

    Puoi metterli in una scatola di latta, o una per biscotti.

Ricette su Cantuccini di Prato

Cantuccini

Cantuccini

Se avete voglia di un dolcetto goloso e rustico preparate con noi i cantuccini. Dolci semplici, rustici, dal sapore inconfondibile e molto caratteristici della zona di Prato, è lì infatti che hanno origine. Questa ricetta ci è stata lasciata sul forum e per la sua estrema semplicità abbiamo deciso di proporvela. Benché si tratti di una versione casalinga di certo non si può dire che sia banale nel sapore: rispecchia in tutto e per tutto quelli originali. Provate questa versione e fateci sapere se vi è piaciuta.

Se amate sentire il profumo celestiale dei dolci fatti in casa, provate anche la ricetta dei biscotti all'avena: perfetti per la colazione o la merenda.

Dosi & Ingredienti
  • Dosi per 12 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 25 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Farina 00 400 gr
  • Zucchero 250 gr
  • Mandorle non sbucciate 150 gr
  • Uova 3
  • Tuorli 3
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Scorza di arancia grattugiata 1
  • Sale 1 pizzico
  • Attrezzature
  • Frusta elettrica / Leccarda
Preparazione
  • 1

    Quando volete realizzare la ricetta dei cantuccini, per prima cosa con le fruste elettriche montare bene 2 uova ed i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina, il lievito, la scorza di arancia e il sale. Aggiungete le mandole ed impastare. Fate dei filoncini larghi 2 dita e alti un dito. Metteteli sopra una placca imburrata e infarinata, ben distanziati, spennellateli con l'uovo sbattuto (spennellandolo anche nei lati). Infornate a 170°C per circa 15 minuti. Toglieteli dal forno e tagliateli a fette trasversalmente. Rimetteteli in forno per 10 minuti.

    Cantuccini
Consiglio
  • Come posso conservarli visto che devo regalarli?

    Puoi prima fare dei pacchetti nel sacchetto per alimenti e poi metterli all'interno di un contenitore con chiusura ermetica. 

    AL posto delle mandorle posso mettere le nocciole?

    Sì che puoi,non saranno più i classichi cantucci, ma il biscotto in sé per sé sarà molto buono.

    Ho dimenticato l'uovo battuto in superficie, devo buttarli??

    Assolutamente no! L'uovo serve a fare la crosticina croccante ma di certo non compromette la bontà del biscotto. 

     

     

Cantucci toscani

Cantucci toscani

I cantucci toscani sono dei deliziosi biscottini dalla consistenza rustica e granulosa, talmente ottimi che sono diventati tra i biscotti più famosi d'Italia. La loro realizzazione è alla portata di tutti e di certo vi verranno buonissimi seguendo il procedimento lasciatoci sul forum. I biscotti cantucci sono originari di Prato e in genere sono serviti a fine pasto accompagnati da un cicchetto di Vin Santo. Divertitevi a realizzare questa ricetta e vedrete che vi verranno perfetti!

Questi biscotti sono deliziosi ma se cercate altre ricette vi proponiamo anche quella dei buonissimi biscotti al burro: favolosi!

Dosi & Ingredienti
  • 300 gr di mandorle
  • 450 gr di zucchero semolato
  • 6 uova
  • 1 buccia di limone grattugiato
  • 1 bicchierino di amaretto di Saronno
  • 250 gr di burro o margarina
  • 1 1/2 bistina di lievito bertolini
  • 800 gr o 1kg di farina 00 quanto basta.
Preparazione
  • 1

    La prima cosa da fare per realizzare la ricetta dei cantucci toscani è quella di disporre la farina a fontana, unire le sei uova il burro liquefatto lo zucchero,il limone grattugiato, il liquore il lievito e le mandorle quindi amalgamare il tutto formare un panetto non molto morbido e predisporre dei filoncini quindi infornare a forno 180° per circa 30/35 minuti dopodichè tirare fuori i filoncini tagliarli e rinfornarli per circa 20/25 minuti - servire con vin santo.

  • 2

    Buonappetito

Consiglio
  • Posso fare i cantucci con l'olio?

    Certo, in realtà non si sa se la ricetta originale prevede il burro o l'olio, quindi puoi tranquillamente sostituirlo!

    In che modo si possono aromatizzare i cantucci?

    Va bene sia un liquore aromatico ma anche scorza di arancia, limone o vaniglia!

    Quanto tempo si conservano?

    Puoi conservarli per 30 giorni in una scatola di latta.

     

Guarda anche