Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

denise83

/5

Calamari ripieni di patate e nocciole

I calamari ripieni di patate e nocciole sono un gustoso secondo piatto di mare che abbina un prodotto del mare ad altri della terra. Vi sembra un accostamento azzardato? Cambierete di certo idea provando questa ricetta. Per loro natura infatti i calamari sono dei preziosi alleati in cucina perché con la loro conformazione sono dei contenitori eccellenti adatti ad accoglieri i più disparati ingredienti. Le nocciole presenti in questa ricetta poi danno davvero quel tocco in più che ci vuole in un piatto di per sé molto tenero e morbido, la cui morbidezza è altresì data dalla presenza delle patate. Vi è venuta la voglia? Cosa aspettate! Provate questa ricetta e se amate le preparazioni con i calamari vi consiglio anche quelli in tegame, proprio buoni!

Calamari ripieni di patate e nocciole

Dosi & Ingredienti

  • Calamari grandi - 4
  • Nocciole tostate 60 gr
  • Patate 300 gr
  • Uova 1
  • Pecorino fresco 30 gr
  • Maggiorana q.b.
  • Origano fresco q.b.
  • Spicchio di aglio 1
  • Vino bianco 200 ml
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Per realizzare la ricetta dei calamari ripieni di patate e nocciole, per prima cosa pulite i calamari.

    Staccate i tentacoli dalle sacche. Svuotate le sacche. Togliete dai tentacoli gli occhi, il becco e tutte le parti dure.
    Sciacquateli bene e metteteli a colare in uno scolapasta.
    Lessate le patate intere e con la buccia in dell’acqua salata.
    Quando saranno cotte, togliete loro la buccia e passatele nello schiacciapatate.
    Raccogliete la purea in una terrina ed aggiungete 1/3 delle nocciole tritate, il pecorino, l’uovo, 1 cucchiaino di maggiorana fresca ed 1 cucchiaino di origano fresco.
    Aggiustate di sale e di pepe.
    Con la purea riempite i calamari. Fate in modo che la purea arrivi fino in fondo. Chiudete i calamari con degli stecchini.
    Prendete una casseruola e mettete a soffriggere lo spicchio d’aglio.
    Non appena l’aglio comincia a soffriggere alzate la fiamma e aggiungete i tentacoli dei calamari tagliati in piccoli pezzi.
    Aggiungete il vino e lasciate sfumare, salate e unite le nocciole rimaste.
    Aggiungete i calamari, coprite e lasciate cucinare a fuoco basso per 20 minuti circa, girando i calamari a metà cottura.
    Servite caldi!

Consiglio

  • Potrei aggiungere anche dell'uva passa?

    Sì certo con questo ripieno ci sta bene, falla ammollare prima però.

    Si potrebbe realizzare anche con le seppie?

    Sicuramente verrà ottima anche con le seppie.

    Potrei surgelare una volta cotto?

    Sì puoi tranquillamente surgelare quando si è raffreddato.

Ricette su Calamari ripieni di patate e nocciole

Calamari ripieni di patate

Calamari ripieni di patate

I calamari ripieni di patate sono uno squisito secondo piatto ideale soprattutto durante una cena a base di pesce, o perché no, in estate perché non prevedono l'utilizzo del forno. Questa ricetta che ci è stata lasciata sul forum è di semplice esecuzione e non prevede grandi abilità ma al contempo stesso farà fare un'ottima figura a tavola. Utilizzate un buon prodotto possibilemente freschissimo e sarà di certo un piatto super! I calamari si prestano benissimo ad essere riempiti proprio per la loro particolare conformazione, e difatti questo rappresenta solo un punto di partenza perché potrete di certo modificare il vostro ripieno come più vi piace. Questa versione risulta morbida e cremosa e piacerà di certo a grandi e piccoli!.

Se amate questo genere di ingrediente, provate anche i calamari con patate : molto gustosi!

Dosi & Ingredienti
  • Calamaro 8
  • Patate lesse - 4
  • Tuorlo d'uovo 2
  • Polpa di pomodoro q.b.
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
Preparazione
  • 1

    Per realizzare la ricetta dei calamari ripieni di patate per prima cosa bisogna pulire i calamari lasciando intere le sacche.

    Calamari ripieni di patate
  • 2

    Mettere da parte i tentacoli che verranno bolliti in acqua per circa 10 minuti.

    Calamari ripieni di patate
  • 3

    Lessare le patate e passarle nello schiacciapatate. Fare il ripieno aggiungendo i rossi d'uovo, un pò di olio, sale, pepe, prezzemolo e i tentacoli sbollentati tagliati a pezzetti. Amalgamare il tutto.

    Calamari ripieni di patate
  • 4

    Riempire le sacche dei calamari che varranno chiuse con l'aiuto di uno stecchino.

    Calamari ripieni di patate
  • 5

    Poi in una padella soffriggere dell'aglio con olio evo (se piace anche un pò di peperoncino) mettere il pomodoro con del prezzemolo e basilico, far andare il sugo per circa 5 minuti e dopo aggiungere i calamari. Cuocere a fuoco basso per circa 30m minuti.

    Calamari ripieni di patate Calamari ripieni di patate
Consiglio
  • Sono buoni sia caldi che freddi?

    Sì è un piatto sempre buono, certo caldo rende un po' in più.

    Potrei realizzare questa ricetta anche con le seppie?

    Sì vanno benissimo anche le seppie.

    Quanto tempo si conservano?

    Puoi tenerle in frigo per un giorno in un contenitore ermetico.

Guarda anche