Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

denise83

Calamari ripieni di patate e nocciole

Calamari ripieni di patate e nocciole

Dosi & Ingredienti

  • 4 calamari grandi
  • 60 g di nocciole tostate
  • 300 g di patate
  • 1 uovo
  • 30 g di pecorino fresco grattugiato
  • maggiorana e origano fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 ml vino bianco secco
  • olio evo
  • sale e pepe.

Preparazione

  • 1

    Per prima cosa pulite i calamari.
    Staccate i tentacoli dalle sacche. Svuotate le sacche. Togliete dai tentacoli gli occhi, il becco e tutte le parti dure.
    Sciacquateli bene e metteteli a colare in uno scolapasta.
    Lessate le patate intere e con la buccia in dell’acqua salata.
    Quando saranno cotte, togliete loro la buccia e passatele nello schiacciapatate.
    Raccogliete la purea in una terrina ed aggiungete 1/3 delle nocciole tritate, il pecorino, l’uovo, 1 cucchiaino di maggiorana fresca ed 1 cucchiaino di origano fresco.
    Aggiustate di sale e di pepe.
    Con la purea riempite i calamari. Fate in modo che la purea arrivi fino in fondo. Chiudete i calamari con degli stecchini.
    Prendete una casseruola e mettete a soffriggere lo spicchio d’aglio.
    Non appena l’aglio comincia a soffriggere alzate la fiamma e aggiungete i tentacoli dei calamari tagliati in piccoli pezzi.
    Aggiungete il vino e lasciate sfumare, salate e unite le nocciole rimaste.
    Aggiungete i calamari, coprite e lasciate cucinare a fuoco basso per 20 minuti circa, girando i calamari a metà cottura.
    Servite caldi!

Guarda anche