Questo sito contribuisce alla audience di

Pane, pizze e lievitati

Fabrizio Ligis

Becchi d'oca

Molto simpatici questi panini la cui forma ricorda proprio un becco d'oca!Fabrizio Ligis li ha preparati e ci mostra quali sono i passaggi per ottenere dei becchi d'oca perfetti.
Becchi d'oca

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 40 min
  • Cottura 7 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: + 2 ore di lievitazione
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di farina Manitoba
  • 20 g di lievito di birra
  • 225 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di malto d'orzo
  • 7 g di sale.
  • Attrezzature

  • Mattarello / Sfogliatrice

Preparazione

  • 1

    Sciogliamo il lievito di birra nell’acqua con il malto.

    Quando il lievito di birra è ben sciolto lo versiamo in una ciotola capiente con la farina setacciata e il sale.

    Mescoliamo con il mestolo di legno e poi rovesciamo l'impasto sulla spianatoia infarinata e iniziamo a lavorarlo.

    Becchi d'oca
  • 2

    Se abbiamo l’impastatrice o la macchina del pane impastiamo gli ingredienti per circa venti minuti, facciamo riposare 5 minuti poi impastiamo ancora per altri venti minuti.

    Becchi d'oca
  • 3

    Alla fine della lavorazione otteniamo un impasto sodo, liscio ed elastico.
    Mettiamo a lievitare l’impasto dentro una ciotola, unta con un pochino d’olio e coperta da un canovaccio umido, in un luogo tiepido o nel forno spento con la luce accesa per circa un’ora o fino al suo raddoppio.

    Becchi d'oca
  • 4

    Trascorso il tempo di lievitazione, impastiamo un poco a mano sulla spianatoia spolverizzata con pochissima farina e formiamo una palla. Copriamola con una ciotola.

    Becchi d'oca
  • 5

    Riprendiamo la palla e con l’aiuto di un taglia impasto o tarocco tagliamo in 3 pezzi.
    Lavoriamo i singoli pezzi sulla spianatoia infarinata per ricavarne tre salamini che andremo a raffinare con l’aiuto della sfogliatrice.

    Becchi d'oca Becchi d'oca
  • 6

    Regoliamo la sfogliatrice a 4 e ricaviamo una sfoglia più sottile che andremo a sagomare con un taglia pasta con rondelle per ricavare dei rettangoli di sfoglia.

    Becchi d'oca
  • 7

    Se non abbiamo la sfogliatrice usiamo il matterello.
    Pieghiamo in due e mettiamo a lievitare nuovamente su un telo infarinato per circa un’ora o fino al raddoppio.

    Becchi d'oca
  • 8

    Disponiamo i nostri “becchi” sulla teglia rivestita di carta forno ed inforniamo a 200°C per 7 minuti circa.

    Becchi d'oca

Guarda anche