Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

robies

Anelli di calamaro gratinati

Anelli di calamaro gratinati

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 4 persone
  • Difficoltà bassa
  • Preparazione 20 min
  • Cottura 25 min
  • Costo basso
  • Reperibilità Alimenti facile
  • Note: + 1 ora per la marinatura
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO

  • 500 g di anelli di calamari
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 5 foglie di basilico (facoltative)
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzetto di cipolla
  • mezzo limone
  • sale e pepe.
  • Attrezzature

  • Ciotola / Teglia

Preparazione

  • 1

    Sciacquate bene gli anelli di calamaro e metteteli in una ciotola.

    Anelli di calamaro gratinati
  • 2

    Tritate insieme il basilico, il prezzemolo, l’aglio e la cipolla.

    Condite i calamari con l’olio ed il trito, salate poco e pepate.

    Anelli di calamaro gratinati
  • 3

    Mescolare per bene e fate macerare in frigo per almeno un’ora (si possono anche preparare il pomeriggio per la sera).

    Anelli di calamaro gratinati
  • 4

    Preriscaldate il forno a 200°C (possibilmente ventilato).

    Mescolate per un’ultima volta il contenuto della terrina, poi versatelo in una teglia antiaderente o in pirex, distribuendoli uniformemente sulla superficie.

    Anelli di calamaro gratinati
  • 5

    Ricoprite uniformemente con il pangrattato ed infornate per 25 minuti, fino a completa doratura.

    Anelli di calamaro gratinati
  • 6

    Impiattate, usando una spatola forata per scolare l'eventuale liquido di fondo, e servite caldissimi, accompagnati con spicchi di limone.

    Anelli di calamaro gratinati Anelli di calamaro gratinati

Guarda anche