Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

lella

/5

Agnello e carciofi

L'agnello e carciofi è una ricetta squisita da provare assolutamente. Si tratta di un piatto che ha origini antiche che ricordano tradizioni ebraiche. Ed è per questo che è un secondo di carne perdetto da consumare magari durante i giorni delle feste di Pasqua. Ma nulla vieta di prepararlo quando si ha voglia di un secondo piatto gustoso. La carne d'agnello se ben cotta diventa molto tenera e i carciofi che sono già di per sé degli ortaggi buonissimi completano in maniera gustosa il piatto. Se poi li amate come noi, provateli anche con la pasta e le mandorle!

Agnello e carciofi

Dosi & Ingredienti

  • Coscia di agnello 1
  • Carciofi 8
  • Spicchio di aglio 2
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Limone 1
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  • 1

    Ecco gli ingredienti utilizzati per questa ricetta, preparateli in tempo così che possiate dedicarvi alla ricetta in maniera tranquilla.

    Agnello e carciofi
  • 2

    Prendere il cosciotto, infarinarlo e farlo rosolare nell'olio e aglio precedentemente schiacciato.

    Agnello e carciofi Agnello e carciofi
  • 3

    Bagnarlo con il vino bianco, far evaporare, aggiungere un bicchiere d'acqua e portare a cottura a pentola coperta.

    Nel frattempo, pulire i carciofi, tagliare i cuori a spicchi e, quando il cosciotto è quasi cotto, aggiungerli alla casseruola.

    Agnello e carciofi
  • 4

    Bagnare con il mezzo limone spremuto, aggiungere il prezzemolo tritato grossolanamente, aggiustare di sale e pepe e portare tutto a cottura.

    Agnello e carciofi

Consiglio

  • I carciofi restano sempre un po' duri, come posso fare?

    Devi sbucciarli bene, finché non vedrai più il colore viola scuro delle foglie più esterne e devi togliere almeno due dita della loro punta. 

    Quanto tempo ci vuole per cuocere il tutto?

    Tra preparazione e cottura, un'ora e mezzo circa.

    Posso surgelare se mi avanzasse una porzione?

    Sì puoi tranquillamente surgelare. 

Ricette su Agnello e carciofi

Agnello e carciofi in fricassea

Agnello e carciofi in fricassea

L'agnello e carciofi in fricassea è una ricetta dal gusto famigliare. Una di quella che si tramanda di madre in figlia. Una ricetta davvero ottima perché il gusto selvatico dell'agnello si sposa molto bene con quello dei carciofo e con il retrogusto acidulo del limone. L'agnello ai carciofi in fricassea si preparava soprattutto nei girni primaverili e di Pasqua quando i carciofi sono buonissimi e costano relativamente poco. Se amate questo tipo di carne vi inviatiamo a provare anche lo spezzatino di agnello.

Dosi & Ingredienti
  • Agnello 800 gr
  • Carciofi 8
  • Uova 2
  • Limone 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Spicchio di aglio 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Attrezzature
  • Frullatore ad immersione / Padella
Preparazione
  • 1

    Per realizzare la ricetta dell'agnello con i carciofi in fricassea per prima cosa rosolare in una padella l'agnello tagliato a pezzi con olio e lo spicchio di aglio. Nel frattempo pulire i carciofi, tagliarli a spicchi e metterli in acqua acidulata con un po' di succo di limone per non farli diventare neri. Quando l'agnello avrà preso colore aggiungere i carciofi.

    Agnello e carciofi in fricassea
  • 2

    Far rosolare insieme il tutto, sfumare con del vino bianco, infine salare e aggiungere un trito di prezzemolo.

    Agnello e carciofi in fricassea
  • 3

    Lasciare stufare coperto fino a cottura ultimata. Nel frattempo sbattere l'uovo ed emulsionare con succo di limone.

    Agnello e carciofi in fricassea
  • 4

    A fine cottura versare l'emulsione di uovo e limone, mescolando rapidamente ed ottenere la fricassea.

    Agnello e carciofi in fricassea
  • 5

    Servire caldo.

    Agnello e carciofi in fricassea
Consiglio
  • Potrei fare questa ricetta anche col pollo?

    Sì direi di sì, anzi facci sapere!

    Una volta cotto, quanto tempo posso conservarlo in frigorifero?

    Puoi conservare l'agnello e carciofi in fricassea per 24 ore in frigorifero. 

    Come faccio a scegliere la parte migliore dell'agnello?

    L'ideale per questa preparazione è la coscia o la spalla.

Guarda anche