Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

Cipolla77

Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne

L'agnello al limone, rosmarino e ginepro è una preparazione molto gustosa, profumata e saporita, grazie anche alla presenza in questo piatto del ginepro, una pianta aromatica che insaporisce decisamente tanto e dà a questa pietanza un tocco in più molto piacevole. Se a tutto questo abbiniamo la polenta di castagne ecco che da piatto rustico diventa un piatto molto raffinato ed elegante, da grandi chef, anche se non è necessario esserlo! Provate la ricetta e se amate questo tipo di carne vi consigliamo anche il ragù di agnello. 

 

Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne

Dosi & Ingredienti

  • Dosi per 6 persone
  • Difficoltà media
  • Preparazione 40 min
  • Cottura 90 min
  • Costo medio
  • Reperibilità Alimenti media
  • Note: + 30 minuti per la marinata
  • AGGIUNGI AL TUO RICETTARIO
  • Spalla di agnello 800 gr
  • Limone succo e scorza - ½
  • Bacche di ginepro 10
  • Rosmarino 2 rametti
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Miele di castagno 1 cucchiaio da tavola
  • Farina q.b.
  • Spicchio di aglio 1
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 4 cucchiai da tavola
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Per la polenta di castagne

  • Farina di castagne 50 gr
  • Farina di mais 80 gr
  • Acqua 1 l
  • Sale grosso q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature

  • Casseruola / Padella / Pirofila

Preparazione

  • 1

    Quando volete realizzare l'agnello al limone, partite con il preparare la polenta: in una casseruola mettete l'acqua tiepida salata, fate scendere a pioggia la farina di castagne e mescolare con una frusta per togliere eventuali grumi.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 2

    Fate lo stesso con la farina di mais.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 3

    Lasciate cuocere, mescolando spesso, per almeno 30-40 minuti.

    A fine cottura macinate abbondante pepe nero.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 4

    Per l'agnello: mettete in un recipiente le fette di spalla d'agnello e cospargetelo con la scorza grattugiata e il succo del limone.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 5

    Pepate generosamente e unite anche le bacche di ginepro leggermente schiacciate in modo che sprigionino il loro aroma.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 6

    Lavate il rosmarino e tritare finemente le foglioline.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 7

    Cospargete il trito sulla carne, copritela con pellicola e lasciatela marinare per circa 30 minuti in frigorifero.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 8

    Quando la carne si è ben insaporita, tagliate un grosso spicchio d'aglio a fettine e mettetelo in padella con qualche cucchiaio di olio extravergine.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 9

    Scolate le fette di carne dalla marinata e infarinatele bene sui due lati.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 10

    Scrollatele per far scendere la farina in eccesso e fatele sigillare in padella insieme all'aglio per qualche minuto su entrambe i lati.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 11

    Toglietele dalla pentola e mettetele in una pirofila da forno.

    Infornate la carne a 180°C per circa 20 minuti.

    Nel frattempo versate la marinata nella padella dove avete sigillato l'agnello, versate il vino rosso e unite il cucchiaio di miele.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 12

    Fate ridurre, togliete la carne dal forno e versateci sopra il sughino ottenuto.

    Rimettete in forno per altri 15-20 minuti.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne
  • 13

    Servite una fetta di agnello a persona, con qualche cucchiaio di polenta di castagne e nappando il piatto con il sugo di cottura della carne.

    Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne

Consiglio

  • Oltre alla spalla va bene anche il cosciotto?

    Sì, fatti tagliare dal macellaio dei medaglioni tutti dello stesso spessore.

    Potrei surgelare la preparazione?

    Puoi surgelare la carne dopo cotta, ma ti sconsiglio di surgelare la polenta di castagne.

    Potrei realizzare questo piatto solo con polenta taragna?

    Sì verrà ottimo!

Ricette su Agnello al limone, rosmarino e ginepro con polenta di castagne

Agnello al limone

Agnello al limone

L'agnello al limone è una ricetta molto gustosa che piacerà di certo a chi ama questo tipo di carne. Oltre ad essere molto saporita prevede anche una facilità di esecuzione davvero notevole! Si tratta solo di scegliere un taglio adatto di carne e il più è fatto! Il succo del limone si sposa benissimo e anzi stempera il sapore forte della carne d'agnello che dopo la cottura risulterà morbida, gradevole e molto profumata. Provate la nostra ricetta e benché sia semplice, vi invitiamo a lasciarci le domande nel box dei commenti in modo da risolvere eventuali dubbi.  Se amate poi l'abbiamento carne/limone, provate anche il pollo in salsa di limone: ricetta delicata che piacerà a tutti. 

Dosi & Ingredienti
  • Agnello costolette o spezzatino - 600 gr
  • Limone succo - 1
  • Spicchio di aglio 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Attrezzature
  • Padella
Preparazione
  • 1

    Rosolare l'aglio in un po' d'olio.

    Agnello al limone
  • 2

    Unire le costolette.

    Agnello al limone
  • 3

    Lasciar rosolare ben bene. Quando l'agnello sarà ben cotto unire il succo di limone.

    Agnello al limone
  • 4

    Aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere a fuoco moderato coperto, finché il sughetto non si sarà ristretto.

Consiglio
  • Quale tipo di taglio di carne mi consigli?

    In questa ricetta sono stata usate delle costine ma tu puoi utilizzare anche la coscia tagliata a piccoli bocconcini. 

    Me ne è avanzata una porzione posso conservarla in frigorifero?

    Sì certamente, puoi conservarla per 24 ore in un contenitore ermetico.

    La carne ha un sapore forte come posso fare?

    Puoi metterla a marinare in succo di limone e olio per almeno un'ora. 

Guarda anche