Questo sito contribuisce alla audience di

Marmellate e conserve

Fedeginia

/5

Aglio sottaceto

Non tutti conoscono l'aglio sottaceto, ma vi garantiamo che quando lo proverete vi piacerà tantissimo! Si tratta infatti di una ricetta poco conosciuta che però risulta molto gradita. L'aglio immerso nell'aceto per lungo tempo, perde parte del suo sapore pungente ed è quindi preferito da chi non lo ama particolarmente. Se utilizzerete l'aglio buono, quello che vi danno i contadini, di certo la resa sarà ancora migliore! Provatelo e fateci sapere com'è andata! Se questo ingrediente non vi spaventa, una volta realizzata questa ricetta, provate anche le tagliatelle all'aglio: strabuone!

Aglio sottaceto

Dosi & Ingredienti

  • Aceto di vino bianco 500 ml
  • Aglio fresco 1 kg
  • Sale 2 cucchiai da tavola
  • Attrezzature

  • Barattoli / Colino / Pentola

Preparazione

  • 1

    Per fare l'aglio sottaceto è necessario mettere l'aceto e il sale in una pentola di materiale non corrosivo. Portare ad ebollizione e bollite per 2-3 minuti, poi toglietelo dal fuoco e lasciate raffreddare.
    Separate gli spicchi d'aglio e togliete la pelle. Immergete l'aglio in acqua calda per 1 minuto, quindi scolatelo.

    Aglio sottaceto
  • 2

    Mettetelo in un vaso sterilizzato e versatevi l'aceto, comprimete e sigillate.

    Aglio sottaceto Aglio sottaceto
  • 3

    Per tenere l'aglio sotto il livello dell'aceto potete usare le apposite retine.

    Aglio sottaceto
  • 4

    L'aglio sarà pronto dopo un mese.

Consiglio

  • Per quanto tempo si conserva?

    Puoi conservarlo per un mese dall'apertura.

    Come lo posso usare?

    Puoi usarlo per condire le insalate o per dare più sapore ai sughi.

    Posso utilizzarlo per l'insalata di pomodori per le bruschette?

    Sì va benissimo!

Ricette su Aglio sottaceto

Aglio sott'aceto

Aglio sott'aceto

L'aglio sott'aceto è un preziosissimo alleato per chi ama questo ingrediente. Capita infatti di dover cucinare qualcosa e ci si rende conto che proprio quello manca! Per non farci mai più senza vi invitiamo a realizzare questa ricetta che vi permetterà  di conservarlo a lungo e averlo sempre a disposizione. L'aglio oltre ad essere buonissimo poi, ha numerose proprietà decisamente ottime per la salute e quindi dovrebbero mangiarlo anche chi non ama il suo sapore. Provate questa versione e se invece lo apprezzate in maniera particolare, vi invitiamo a realizzare la ricetta dei gamebroni all'aglio!

Dosi & Ingredienti
  • Aceto di vino bianco ½ l
  • Aglio fresco - 1 kg
  • Sale 2 cucchiai da tavola
  • Attrezzature
  • Barattoli / Colino / Pentola
Preparazione
  • 1

    Per fare l'aglio sott'aceto, mettere l'aceto e il sale in una pentola di materiale non corrosivo. Portare ad ebollizione e bollite per 2-3 minuti, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Separate gli spicchi d'aglio e togliete la pelle. Immergete l'aglio in acqua calda per 1 minuto e scolarlo. Mettetelo in un vaso sterilizzato e versatevi l'aceto, comprimete e sigillate.

Note
  • L'aglio sarà pronto dopo un mese.
Consiglio
  • Potrei fare anche le cipolle così?

    Certo, è comuqne un buon metodo di conservazione.

    Come mai non si può mangiare subito?

    Perché si deve dar tempo di marinare.

    Potrei aggiungere anche dei granelli di pepe?

    Certo conferiscono maggior gusto certamente!

Guarda anche