Questo sito contribuisce alla audience di

Secondi piatti

sweet.alessia

Polpo all'uso di Santorini

Il polpo all'uso di Santorini, una ricetta davvero originale: la nostra sweet.alessia se l'è fatta dare in gran segreto da una signora originaria proprio di Santorini. Provatela per respirare gli aromi della Grecia più autentica.

Polpo all'uso di Santorini

Dosi & Ingredienti

  • Polpo 1
  • Vino rosso colmo - 1 bicchiere
  • Cipolle 2
  • Pomodori maturi tagliati a pezzettoni - 3
  • Carote tagliate a rondelle - 2
  • Olio extravergine d'oliva (EVO) 1 tazza
  • Acqua 1 tazza
  • Sale q.b.
  • Pepe nero 2 - q.b.

Preparazione

  • 1

    Tagliate il polpo a pezzetti.

    Polpo all'uso di Santorini
  • 2

    Scaldare un fondo d'olio in un tegame di terracotta.

    Polpo all'uso di Santorini
  • 3

    Affettate finemente la cipolla e fatela soffriggere nel tegame.

    Polpo all'uso di Santorini Polpo all'uso di Santorini
  • 4

    Quando le cipolle saranno ben appassite, aggiungete il polpo in pezzi e lasciatelo cuocere per circa una decina di minuti.

    Polpo all'uso di Santorini
  • 5

    Mentre il polpo cuoce, affettate le carote a rondelle e tagliate i pomdori a spicchi.

     

    Polpo all'uso di Santorini Polpo all'uso di Santorini
  • 6

    Unite le verdure al tegame, salate e pepate e irrorate con il vino.

    Polpo all'uso di Santorini Polpo all'uso di Santorini Polpo all'uso di Santorini
  • 7

    Coprite il tegame con il coperchio e lasciate cuocere per almeno un paio d'ore.

    Polpo all'uso di Santorini
  • 8

    Servite il polpo all'uso di Santorini ben caldo.

    Polpo all'uso di Santorini

Guarda anche